Nell’Androne del Municipio

L’ACQUA IL FIUME IL PARCO a cura di Andrea Bonavita – e società Atlantide

In un momento in cui l’acqua è un bene sempre più prezioso, vogliamo dare evidenza alla necessità di comprendere l’importanza che ha la presenza dell’acqua nel nostro quotidiano e nella natura del nostro territorio. Ogni essere vivente del pianeta ne ha bisogno, che sia animale o vegetale, l’acqua è la base di tutta la vita sulla terra e va preservata ad ogni costo. Riteniamo che il territorio del Parco delle Foreste Casentinesi, sia uno dei più bei posti al mondo, in effetti è stato nominato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e proprio per questo, vogliamo dare l’opportunità ai fotografi di cimentarsi in un contest che permetterà di mostrare le meraviglie tosco-romagnole all’Italia intera.

 

“di Foto … in Foto” – immagini del festival – dal 2003

XVII Rassegna Fotografica a cura di Roberto Nanni.

Nell’Androne Comunale, restaurato e riaperto nel 2017, che mette in comunicazione Piazza Matteotti con una delle location più belle del festival, La Corte Comunale 10, ribattezzata Corte del Fuoco, è la sede storica di performances pirotecniche sempre più coinvolgenti, affascinanti e particolari. Dove il fuoco fonde teatro, danza e arti circensi, in un sublime tutt’uno di ineguagliabile bellezza. Quest’anno la rassegna fotografica avrà un carattere rievocativo e verranno esposti meravigliosi ingrandimenti di artisti che hanno particolarmente caratterizzato la storia del festival. Quest’anno all’interno della Corte avremo lo spettacolo di fuoco più bello ed importante mai avuto al festival, fuoco è riduttivo, fuoco & tango argentino che connubio caliente !!!
In Italia, lo si è visto davvero poche volte, che non si tratti di una prima nazionale!!!