Cubo Paradossale

Arte
Installazioni

Un’anomalia, un’opera chiusa su se stessa, un cristallo, un prisma trasparente, nel quale si articolano alcuni paradigmi essenziali, il rapporto dei volti con la geometria, il dilemma della dimensionalità, la separazione, l’iconografia della melanconia e l'alternativa possibile del ritratto, che obbliga, al concetto di figurativo inedito o all'antropomorfismo astratto.